Ugo Maiorano
quando la tammorra diventa una scelta di vita
"A Vita è bella pecchè sabball"
( Nando Citarella )
ugomaiorano.it
Vai ai contenuti
Filomena Liberati, laureata in Psicologia Clinica e di Comunità presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Possiede una specializzazione in Psicoterapia Familiare ad Orientamento Sistemico Relazionale, conseguita presso la scuola I.P.R. di Roma, ed è attualmente specializzanda in Psicoterapia Funzionale presso la scuola SEF di Napoli. Nel 2007 consegue il  master di formazione per Mediatore Familiare presso il Centro Studi Talete di Roma, e nel 2011 quello in Benessere Integrato con specializzazione in "Trattamento Funzionale Antistress" presso la scuola SEF di Napoli.
Dopo la laurea si ocupa a lungo di prevenzione e supporto al disagio minorile, affrontando esperienze dirette di confronto con adolescenti e famiglie. Durante l'anno di specializzazione post lauream entra in contatto con diverse associazioni che lavorano nell'ambito del contrasto alla pedofilia, affrontando una lunga ricerca nel campo della pedo pornografia on line che la porterà a partecipare per tre anni, dal 2006 al 2008, alla stesura del contributo italiano al documento internazionale "Rapporto di aggiornamento sulla condizione dell'infanzia e dell'adolescenza" realizzato da Save The Children.
Dal 2008 al 2012 ha svolto attività di consulente e valutatrice presso il T.S.M.R.E.E. di Roma B (Dipartimento per la tutela della salute mentale e riabilitativa dell'età evolutiva), maturando preziosa esperienza di terapia familiare ad indirizzo sistemico relazionale e somministrazione di test atti alla valutazione cognitiva dei minori.
Dal 2014 svolge attività di libera professione e collabora con l'Ente di Formazione "Schola San Ferdinandi", sede su Sarno dell'Università Popolare di Caserta, insegnando Psicologia Generale e Tecniche della Comunicazione nei corsi di formazione per Operatori Socio Sanitari.
Svolge costante attività di sensibilizzazione e promozione del benessere psicologico nel territorio dell'agro nocerino sarnese attraverso convegni, seminari formativi, laboratori pratico esperenziali e momenti di confronto e libero passaggio di informazione.
Ugo Maiorano
Tutti i diritti sono riservati
Torna ai contenuti